“Fisime da passeggio” di Stefano Dongetti

5,00

Un libro che fa bene al corpo e allo spirito anche dei più sedentari!

40 pagine

ISBN: 8890320156

Categoria:

Descrizione

Un agile vademecum su alcuni dei temi cruciali della contemporaneità, dai tatuaggi a Facebook, dai “selfie” alle riforme fino a come comportarsi nel caso si incontri un orso o si voglia sfuggire a un posto di blocco con test etilometrico. Corredato da molti aforismi, massime, proverbi e brevi componimenti poetici di altissima fattura, “Fisime da passeggio” è un libro da tenere sempre in tasca per poter ben (s)figurare nelle conversazioni in società e per affrontare le sfide del nuovo millennio con buon gusto ed eleganza.

L’AUTORE
Stefano Dongetti (un nome di finzione, il suo vero nome è Luke Skywalker) da molti anni fa il comico e l’autore di testi comici per la sua compagnia del Pupkin Kabarett, per altri comici e per se stesso. L’ultimo suo monologo si intitola “Il titolo ce l’ha mio cugino”. Il miglior complimento ricevuto nel dopo spettacolo è stato: – Ma questo non è il tuo vero lavoro, vero?. Il suo hobby è fare lunghe passeggiate nei boschi e appendere specchietti retrovisori ai rami degli abeti e dei pini silvestri.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Fisime da passeggio” di Stefano Dongetti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *